Creazioni in seta: scopri il marchio Sarti

Accessori_Uomo_seta

Sarti, il brand del Made in Italy con esclusive creazioni in seta confezionate e dipinte a mano, è l’acronimo di due cognomi, Sartor e Tiron, rispettivamente quelli di Marco ed Adriana, artefici di questa impresa che riprende una tradizione locale, quella della lavorazione della seta e la arricchisce con decorazioni originali.

Li abbiamo incontrati nel loro studio dove custodiscono le loro creazioni ed i bozzetti: da un’idea, danno vita ad accessori per uomo e donna, abiti da donna e perfino oggettistica per la casa.

Ma come nascono i capi in seta della collezione Sarti?

Dall’idea creativa si passa alla creazione di un bozzetto del disegno su carta e si indicano tutte le informazioni necessarie per la realizzazione finale dei capi in seta, che sia accessorio oppure vestito, quindi la scelta del tessuto, i colori, le dimensioni, ecc.

 

Bozzetto_papillon

Bozzetto per accessori maschili

Il passaggio successivo implica il disegno sulla stoffa prescelta. Sarti è un marchio che predilige la seta, quindi il twill di seta in primis, ma anche il crêpe de chine oppure uno più lucido per gli abiti, ad esempio. Poi si dipinge appoggiando il tessuto su un telaio e qui Marco dà libero sfogo alla sua mano creativa, seguendo le indicazioni dei precedenti bozzetti.

I colori poi hanno bisogno di essere fissati, quindi si ricorre ad un’apposita stufa. La stoffa dipinta viene poi lavata e perfettamente stirata così da essere pronta ad essere tagliata e confezionata. È a questo punto che entra in azione Adriana che con la sua abilità sartoriale cuce addosso a manichini questi abiti ed accessori. La sua passione per il cucito la coltiva fin da bambina ed ora si può esprimere appieno attraverso un’impresa vera e propria.

 

Sarti

 

Il risultato è un pezzo unico, poiché non standardizzato, ma realizzato manualmente, anche su richiesta con colori e taglie a scelta del cliente.

La seta utilizzata è di produzione italiana: per arrivare alla stoffa finale ci sono più o meno dieci passaggi, il che rende la materia prima pregiata e di qualità. A seconda della tipologia di seta che si vuole ottenere, la produzione cambia ma il filo di partenza è lo stesso, che chiaramente proviene dai bozzoli.

 

Cravatte in seta

Esempio di realizzazione con twill di seta: cravatte uomo

 

foulard_pongee

Esempio di realizzazione di un foulard in pongèe 05

 

AbitoCrepesDeChine

Esempio di realizzazione con crêpe de chine: dettaglio di abito con note musicali applicate

 

La fantasia e la maestria di questo lavoro può essere portata anche sui complementi d’arredo come cuscini o paralumi.

Paralume_seta

Ci si potrebbe chiedere come poter mantenere bello un capo così prezioso ed unico nel suo genere: viene consigliato il lavaggio dei capi in seta a mano in acqua fredda, tenendo conto che  il trattamento che viene fatto dai produttori porta ad un fissaggio dei colori che dura nel tempo.

L’obiettivo è di personalizzare e sviluppare anche su richiesta accessori ed abiti in seta, caratterizzati da un gusto unico ed originale, con colori vivi per rendere grintoso un abbigliamento formale o esaltare le naturali forme del corpo. L’azienda attualmente lavora anche all’estero collaborando con alcune boutique specializzate e partecipa ad eventi selezionati, oltre ad alcune prestigiose sfilate di alta moda.

Il periodo è più che mai attuale per indossare uno di questi originali accessori o capi in seta: alcuni accessori della linea uomo sono attualmente proposti dal nostro online store.

Coltelli Lamami: lame da amare

spatola per dolci

Coltelli artigianali venduti in un’elegante confezione ecosostenibile: sono questi i prodotti della linea Lamami, un originale brand sviluppato dalla ditta Due Ancore di Maniago (PN) nel 2012. Una collezione intera di libri realizzati in cartone riciclato contenenti set di coltelli ideali per le degustazioni. Ora la linea si è ampliata proponendo articoli anche per il giardinaggio e gli animali domestici.
Il brand, concepito e disegnato dall’attuale titolare Andrea Girolami, presenta un nome originale che intende riportare l’amore per il taglio nei gesti quotidiani, nelle semplici abitudini come quelle del taglio del pane o del formaggio, della degustazione del vino, ecc.

Un po’ di storia: Maniago e Due Ancore

La città di Maniago è situata nella pedemontana pordenonese in Friuli Venezia Giulia, tra il Mare Adriatico e le Dolomiti. La nascita di Maniago viene fatta risalire all’epoca romana e poi, grazie alla sua favorevole posizione vicino all’acqua, si svilupparono già a partire dal Medioevo le lavorazioni artigianali di fabbri che rifornivano anche la Repubblica di Venezia. All’epoca si cominciarono a produrre le alabarde e le spade per l’esercito, mentre nei secoli seguenti la produzione si è differenziata.

Oggi il distretto di Maniago può vantare produzioni eccellenti e conosciute in tutto il mondo come i coltelli da cucina, tavola, caccia, sub, lame industriali, cavatappi, forbici per agricoltura e giardinaggio, oltre che articoli di precisione per i settori dell’aeronautica e dell’energia: coltelli artigianali quindi per svariati utilizzi ed apprezzati da clienti da tutto il mondo.

Le Coltellerie Due Ancore sono una storica coltelleria italiana che affonda le proprie radici alla fine dell’800; in seguito, da semplici fabbri i Beltrame diventarono nella prima metà del ’900 la più importante azienda di Maniago, producendo coltelleria professionale, articoli per l’agricoltura e per l’edilizia. A causa dei cambiamenti degli ultimi decenni l’azienda, arrivata alla quarta generazione, intraprende un percorso di profondo cambiamento e distacco con il passato puntando alla rinascita del marchio.

Battiferro Beltrame Maniago

 

Il 2012 vede la nascita della linea Lamami, ideata e disegnata dall’attuale titolare Andrea Girolami, che cambia completamente il target di mercato puntando sul recupero dell’artigianalità mescolato al design ed alla ricerca di materiali innovativi ed ecosostenibili. Forti dell’(eco)design italiano, i prodotti vengono principalmente esportati all’estero, raggiungendo anche gli stores del Museum Of Modern Art (MoMa) di New York e di Tokyo.

 

Due Ancore Maniago

Quali sono le caratteristiche principali di questi prodotti?

Materie prime di qualità ed innovazione del prodotto sono gli elementi chiave della linea Lamami, che si basa anche sull’utilizzo di un packaging riciclato e riciclabile al 100%.

La linea “Food Natura” utilizza un legno resistente e pregiato quale l’ulivo, oltre a distinguersi per la scelta di un packaging ecosostenibile. Il risultato finale è un cofanetto che rende ancora più esclusivi i prodotti che, chiusi nella confezione, sono un libro da portare sempre con sé e perfetto complemento d’arredo.

L’acciaio AISI440 è ottimo nella costruzione di lame la cui caratteristica fondamentale è l’inossidabilità; è un acciaio inossidabile rinforzato con molibdeno e vanadio, materiali che conferiscono elevata durezza, resistenza alla corrosione e tenuta del taglio. I rivetti in acciaio inossidabile garantiscono un miglior ancoraggio del manico, a differenza dei più diffusi ed economici rivetti che vengono prodotti in alluminio, che invece è soggetto ad un rapido consumo a causa dell’ossidazione.

Infine un aspetto fondamentale è quello dell’eco-sostenibilità, che non è il semplice utilizzo di materiali naturali e riciclati, ma il fatto di realizzare coltelli che durino il più possibile al fine di limitarne lo smaltimento.

Interessante scoprire la catena produttiva che c’è dietro ad un coltello artigianale: per la realizzazione finale sono stati coinvolti altri produttori locali, perché uno degli obiettivi di Due Ancore è quello di tener viva la tradizione antica di Maniago e di collaborare sul territorio, ricco di artigiani professionisti e di grande esperienza nel settore.

Si parte dalla lavorazione al laser per sagomare le lame di acciaio fino ad arrivare a successive fasi di trattamenti termici per donare durezza ed elasticità al prodotto. In seguito si procede a lavorazioni di finitura che rendono le lame taglienti e brillanti. Dopo un attento controllo, le lame sono pronte per essere assemblate ai manici e solo alla fine marcate con il logo.

La parte del packaging riveste un ruolo fondamentale per il brand Lamami: il libro è realizzato in cartone microonda riciclato e riciclabile al 100% e selezionato appositamente per donare alla confezione una struttura robusta adatta a proteggere le lame, a preservarne l’aspetto e garantire la sicurezza per chi le usa.
Sia il cartone interno che la carta utilizzata per il rivestimento sono certificati FSC. La rilegatura viene effettuata a mano da un’azienda di Maniago.

 

Andiamo a scoprire i prodotti di punta della linea Lamami:

Spatola Sposi

Spatola Sposi Lamami

È una spatola con manico perlato concepita per essere personalizzata con i nomi degli sposi sulla lama. Al termine della cerimonia gli sposi la conserveranno all’interno del libro Lamami a ricordo di un giorno e di un un regalo speciale. Nella copertina c’è uno spazio per la foto del momento del taglio. L’articolo è perfetto quale idea regalo per un matrimonio ma anche come bomboniera riservata ai testimoni.

 

 

Set formaggio e vino

coltelli formaggio e cavatappi

 

Elegante e pratico set formaggio e vino per una degustazione che diventa un momento di puro piacere, comprendente 3 pezzi: coltello grana con lama da 8 cm, coltello formaggio da 12 cm ed un cavatappi per il vino. Lame in acciaio inossidabile AISI 440, rivetti in acciaio inossidabile e manici in legno di ulivo.

Sciabolino

Sciabolino Lamami

Sciabola per champagne o spumante caratterizzata da manico in paperstone, lama in acciaio inossidabile AISI 440 e rivetti in acciaio inossidabile. Lunghezza della lama di 15 cm.

 

Scopri gli altri prodotti disponibili per lo shopping online: regala e regalati artigianato di qualità.

Per il tuo shopping online: www.lacortstore.com

Per maggiori informazioni:  www.lamami.itwww.dueancore.it