Tagliere Montasio in noce

49,00€

Tagliere in legno di noce con inserti in frassino della linea Montasio; robusto, pratico e con una forma che richiama proprio l’aspetto di una fetta di formaggio.

 

 

COD: C1U018005 Categorie: , ,

Descrizione

Tagliere Montasio

Tagliere in legno di noce con inserti in frassino linea Montasio; la forma del tagliere e gli inserti conferiscono all’articolo l’aspetto di una fetta di formaggio, anche per questo ben si presta a tagliare e servire elegantemente formaggi ed affettati. Il suo design originale ne permette un uso versatile, sia in cucina che con gli ospiti; inoltre, il suo nome richiama un tipico formaggio del Friuli Venezia Giulia, il Montasio.

Dimensioni di 36 x 23 cm.

Prodotto adatto all’uso alimentare e non trattato con alcun tipo di vernice. Per il primo utilizzo si consiglia di trattare il tagliere con olio di oliva da cucina e, per una sua buona conservazione, di ripetere la procedura allo stesso modo ogni 2-3 mesi. Per la pulizia si può usare un panno umido; si sconsiglia il lavaggio in lavastoviglie.

 

PRODUZIONE

L’articolo, che appartiene all’innovativa linea di prodotti per la casa ed accessori MyFolia disegnata in collaborazione con lo studio di architettura Medeaa, è stato prodotto interamente in Friuli Venezia Giulia (Italia) dalla ditta Rizzardi Sas, specializzata nella lavorazione del legno e dotata di tecnologie avanzate. L’azienda ha sede nel distretto del legno e della sedia della Regione, dove numerose sono le realtà conosciute ed apprezzate in tutto il mondo per l’alta qualità dei manufatti.

Il nome del tagliere è quello del formaggio che a sua volta prende il nome dal gruppo Jof di Montasio, un massiccio situato nell’alto Friuli. È un formaggio a pasta cotta, semidura ottenuto esclusivamente con latte bovino proveniente dalla zona di produzione e può essere consumato con tre diverse stagionature. Nel 1986 è stata conferita a questo prodotto caseario la denominazione di origine protetta.

 

UN PO’ DI STORIA

La lavorazione del legno, tipica di tutte le zone montane, ebbe un notevole sviluppo anche in Friuli fin dall’antico ed in seguito, nel XVIII secolo, molti falegnami di origine carnica emigrarono nella Contea di Gorizia allora appartenente all’Impero asburgico ed oltre ad altre lavorazioni iniziarono la produzione di sedie. Ma dopo l’annessione al Regno d’Italia dei territori circostanti, questi fabbricanti di sedie si ritrovarono svantaggiati per la maggior concorrenza interna, come conseguenza ci fu una seconda emigrazione verso i comuni del Friuli italiano dove si sviluppò il cosiddetto Triangolo della sedia ed un distretto più ampio per la lavorazione del legno.

Informazioni aggiuntive

Tempo di consegna

7/15 GIORNI

Recensioni (0)

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

“Tagliere Montasio in noce”